Scheda articolo : 256831
Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800), Paesaggio con idillio presso un ruscello
Autore : Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800)
Epoca: Seconda metà del Settecento
Misure H x L x P  
Altezza cm. : 55 cm
Larghezza cm. : 41,5 cm

Vittorio Amedeo Cignaroli
(Torino 1730-1800),
Paesaggio con idillio presso un ruscello
Olio su tela
cm 55 x 41,5

Nelle opere di Cignaroli rivive la tradizione figurativa dei grandi paesaggisti seicenteschi (a partire da Claude Lorrain) modernizzata e attualizzata: la campagna diviene una sorta di locus amoenus, tra il letterario e l’onirico, un luogo di svago, di ‘delizie’ e non di fatiche; una campagna senza contadini, ho avuto modo più volte di definirla, un luogo sicuro per il riposo dagli affanni della città, popolato di nobili e borghesi a cavallo in cerca di svaghi oppure da giovani pastori dediti a delicati giochi amorosi.

- Alberto Cottino
 

Galleria Giamblanco del Prof. Salvatore Giamblanco Via Giolitti, 39 10123 Torino TO (Torino) ItalyTelefono : 0039 0115691502 / 0039 3385722525 | 0039 3475642884 Email: galleria@giamblanco.com