Vuoi accedere all'area riservata ?

Registrati per poter accedere alla nostra Area Riservata. In essa presentiamo una selezione di arredi, dipinti ed oggetti di alto antiquariato, completi di ogni informazione.
Scheda articolo : 252794
Guglielmo Caccia Detto il Moncalvo (Montabone 1568-Moncalvo 1625), San Maurizio
Autore : Guglielmo Caccia Detto il Moncalvo
Epoca: Seicento

Guglielmo Caccia Detto il Moncalvo

(Montabone 1568-Moncalvo 1625)

San Maurizio

Olio su tela, cm 193 x 133

"Questa importante tela, finora inedita, rappresenta a figura intera san Maurizio a cavallo, voltato verso l’esterno del quadro in un intenso scambio di sguardi con lo spettatore, mentre sullo sfondo viene rappresentato il tumultuoso martirio della Legione Tebea, a cui il santo apparteneva. In alto a destra un angioletto porta una corona e la palma del martirio. San Maurizio indossa una corazza con la croce trifogliata, che corrisponde a quella dell’ordine sabaudo dei SS. Maurizio e Lazzaro (“La decorazione dell’ordine consta di una Croce d’oro trifogliata, smaltata di bianco (S. Maurizio)”, in Boselli 1917, parte II, Le classi dei decorati, p. 101), e un ricco elmo piumato. San Maurizio è patrono dei Savoia, che a lui intitolarono nel ‘400 un ordine cavalleresco, che nel 1573 divenne l’ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro. "

(Expertise di Alberto Cottino)

- Catalogo della Galleria Giamblanco "Venticinque anni di attività", a cura di Deborah Lentini e Salvatore Giamblanco, Allemandi, Torino 2019, pp. 18-19.

 

Content for class "clear" Goes Here