Vuoi accedere all'area riservata ?

Registrati per poter accedere alla nostra Area Riservata. In essa presentiamo una selezione di arredi, dipinti ed oggetti di alto antiquariato, completi di ogni informazione.
Scheda articolo : 292955
Giovanni Battista Beinaschi (Fossano 1634/1636 - Napoli 1688), Il sogno di Giacobbe, 1675 - 1680 circa
Autore : Giovanni Battista Beinaschi (1634/1636 - 1688)
Epoca: Seicento

Giovanni Battista Beinaschi
(Fossano 1634/1636 - Napoli 1688)
Il sogno di Giacobbe
1675 - 1680 circa
Olio su tela
cm 144 x 195

 

"Il dipinto è un'opera inedita di Giovan Battista Beinaschi.[...]. Il tenebrismo è tipico dell'artista, come pure l'impeto dinamico, il luminismo contrastato, la pennellata lunga e scorrevole, il tratto diagonale presente in tutte le sue composizioni, secondo la sua caratteristica interpretazione del lanfranchismo in chiave barocca[...].
Similmente a Pierfrancesco Mola, Luca Giordano, Sebastiano Ricci o Paolo De Matteis, anche Beinaschi fu un girovago e itinerante, che ebbe modo di assorbire durante i suoi spostamenti per l'Italia numerosi influssi, fino alle lunghe soste stanziali tra Roma e Napoli ove affrescò numerose chiese."

- Francesco Petrucci, Galleria Giamblanco, venticinque anni di attività, Deborah Lentini e Salvatore Giamblanco (a cura di), Allemandi, Torino 2018, p. 50

Content for class "clear" Goes Here